Mostra SCANDITO AD ARTE – dal 18 giugno al 28 agosto 2022

INAUGURAZIONE MOSTRA – SABATO 18 GIUGNO ORE 18:30

Ex-chiesa Madonna di Loreto – Corte Malatestiana, Longiano (FC)

La rassegna è il frutto di due precedenti mostre alla Galleria del Carbone nel 2014 con dodici opere e nel 2017 alla Galleria “Mercato Centro Culturale” di Argenta con l’integrazione di altre dodici opere.
La mostra presenta ventiquattro orologi sui quali altrettanti artisti, di provenienza e tendenze artistiche diverse, sono intervenuti trasformando dei semplici orologi “industriali” in vere opere d’arte. Il testo introduttivo al catalogo, curato a suo tempo da Franco Basile, è un contributo poetico alle “suggestioni sul concetto di tempo”, in perfetta sintonia con il sottotitolo della mostra.
L’iniziativa, curata dall’Accademia d’Arte Città di Ferrara, di riproporre la mostra  in completo a Ferrara avviene a seguito della donazione da parte degli artisti dell’intera collezione di Scandito ad Arte alla Fondazione “Tito Balestra” presso il Castello Malatestiano di Longiano (FC) http://www.fondazionetitobalestra.org/.
Opere di : Lidia Bagnoli, Raoul Beltrame, Paola Bonora, Riccardo Bottazzi, Daniela Carletti, Gianni Cestari, Francesco Cornacchia, Domenico Difilippo, Flavia Franceschini, Gianfranco Goberti, Andrea Gualandri, Gianni Guidi, Stefano Masotti, Marco Moschetti, Gian Paolo Roffi, Lorenzo Romani, Giuseppe Tassinari, Ernesto Terlizzi, Giuliano Trombini, Simone Turra, Vito Tumiati, Gianfranco Vanni, Paolo Volta, Sergio Zanni.