Sostenitori

I sostenitori della fondazione Tito Balestra Onlus sono i Soci Onorari, regolamentati come previsto dall’art. 12 dello statuto vigente:

“Art. 12) Sono Soci Onorari tutti quegli Enti Pubblici o Privati, società o persone fisiche che intendano favorire la vita e l’attività della Fondazione […].

Il Consiglio di Amministrazione, con suo regolamento, determinerà l’importo minimo delle erogazioni annue necessarie per essere considerati Soci Onorari e gli altri requisiti per essere nominati.

I Soci Onorari possono costituirsi in un’Assemblea che, su richiesta del Consiglio di Amministrazione, esprime pareri consultivi sugli indirizzi generali dell’attività della Fondazione.

L’Assemblea dei Soci Onorari è presieduta dal Presidente della Fondazione.

L’Assemblea è convocata dal Presidente della Fondazione su sua iniziativa o quando ne facciano richiesta 5 componenti del Consiglio di Amministrazione o 5 Soci Onorari.

Le delibere dell’Assemblea sono valide quanto vi intervengano in proprio o per deleghe conservate agli atti, i 2/3 (due terzi) dei suoi componenti e delibera validamente a  maggioranza semplice.

L’Assemblea elegge nel suo seno, a maggioranza assoluta:

– un rappresentante che assista, senza diritto di voto, alle sedute del Consiglio di  Amministrazione;

– un componente del Collegio dei Revisori dei Conti.”

La categoria dei soci onorari è divisa in due fasce d’accesso:

Sia i Soci Onorari che i Soci Onorari Sostenitori hanno la possibilità di usufruire delle agevolazioni fiscali previste per i sostenitori della Cultura Onlus.